CDLAN prima sede in Italia per AWS Direct Connect

Le aziende di Milano possono ora accedere tramite CDLAN ad AWS Direct Connect. Il modo più veloce, stabile e sicuro per creare una connessione privata tra la propria sede e le risorse AWS.

cdlan

 

CDLAN, con il suo Data Center di Milano Caldera21®, è stata scelta da Amazon Web Services come prima sede italiana per AWS Direct Connect, il servizio cloud di Amazon che consente la creazione di connessioni di rete dedicate (da 1GB/s e 10 GB/s) tra sedi aziendali, uffici o ambienti condivisi e le risorse in cloud AWS di qualsiasi regione globale.

 

L’accesso ad AWS Direct Connect attraverso Caldera21® permette alle imprese di interfacciare direttamente la propria rete con un dispositivo presso una delle strutture di AWS Direct Connect. I vantaggi rispetto a una connessione basata su Internet? Minor latenza e riduzione dei costi di rete. In sostanza, un aumento del throughput della larghezza di banda, che fornisce alle aziende un’esperienza di rete molto più stabile e uniforme.

 

Per questo motivo le prestazioni di AWS Direct Connect risultano particolarmente indicate per aziende con carichi di lavoro particolarmente gravosi per la larghezza di banda, che hanno necessità di trasferire dati aziendali critici direttamente tra data center o che devono creare ambienti ibridi conformi a requisiti normativi che prevedono l’uso di connessioni private.

 

La selezione di CDLAN da parte di Amazon è stata possibile grazie alla conformità con il modello di resilienza standard richiesto su tutte le sedi Direct Connect (due dispositivi per sede rivolti al cliente che consentono di stabilire connettività fisica resiliente e ridondante localmente alla rete backbone di Amazon) e consolidata dall’asset di CDLAN, che dispone di una rete in fibra ottica ridondata e scalabile per l’erogazione di servizi IP e MPLS con connessioni ad alta capacità.